News letter
LEGGI NEWS

Conferenze di CHPDB

Ciclo di 4 conferenze del gruppo facebook

Ciclo di quattro conferenze, due titoli di attuale interesse per l'astronomia a cura degli astronomi del gruppo di Facebook 'Chi ha paura del buio''

Venerdì 6 Maggio alle ore 19:00 e alle ore 21:00 - 'Un grande passo per l'Umanità': 

"Con tutti i problemi che abbiamo qui sulla Terra, è uno spreco spendere tutti quei soldi per la ricerca spaziale». Una critica che si sente spesso, e che a prima vista sembra anche sensata. Ma scopriremo invece che non lo è affatto.
Per capire perché, seguiremo Piergildo nella sua quotidianità, scoprendo quanto la ricerca spaziale, in realtà, renda migliore non soltanto la nostra vita, ma anche quella delle popolazioni più sfortunate, arrivando anche a salvare migliaia di vite umane.
Dal GPS ai satelliti meteorologici, dall’elettronica dei nostri computer alle fotocamere dei nostri smartphone, dal Goretex al velcro, dai rivelatori di fumo ai filtri per rendere l’acqua potabile, la ricerca spaziale e l’astrofisica aiutano a rendere il nostro mondo un posto migliore. E rappresentano un investimento economico eccezionale.
Esplorare lo spazio, tuttavia, ha un significato molto più alto. Il nostro non sarà solo un viaggio nel progresso della nostra specie, ma anche all’interno di noi stessi, della nostra storia, al termine del quale capiremo quanto il cosmo abbia da dire su chi siamo, e cosa ci facciamo qui.

 Biglietto € 14,00

 

Domenica 8 Maggio alle 19:00 e alle ore 21:00 - 'L'(IN)isostenibile bellezza del Cosmo'

 Mondi alieni, eteree nebulose, eleganti galassie: le immagini che ogni giorno l’astronomia ci regala sono una fonte inesauribile di bellezza. Ma oltre a incantarci per le innumerevoli meraviglie che popolano il cosmo, le immagini astronomiche possono essere anche utili per l’intera umanità. Un esempio? Gli algoritmi per elaborare le foto del telescopio spaziale Hubble ci aiutano a individuare per tempo alcune forme di cancro, salvando vite umane.
Sin dal tempo delle prime missioni Apollo negli anni ’60, poi, le immagini del nostro pianeta dallo spazio mettono l’intera esperienza umana in una prospettiva radicalmente diversa rispetto a quella a cui siamo abituati “da quaggiù”. La conquista della capacità di guardarci dall’alto ci ha insegnato quanto la nostra casa nel cosmo sia fragile e sospesa nel vuoto, restituendoci un senso di unità profonda con i nostri simili e con il cosmo.
Passando in rassegna alcune storiche immagini regalateci da varie sonde e missioni spaziali, che culminano con i Golden Record montati a bordo delle sonde Voyager che ora sono in viaggio nello spazio interstellare, rifletteremo su come la bellezza astronomica non è mai fine a sé stessa, ma lancia a tutti noi un chiaro e forte messaggio che troppo spesso attende ancora di essere ascoltato.

 Biglietto € 14,00

ATTENZIONE: specifichiamo che questi appuntamenti sono delle CONFERENZE e NON spettacoli standard del Planetario. Al termine sarà mostrato il Cielo del mese con la cupola del Planetario.

 

 

Copyright © 2014.
Tutti i diritti riservati.

Via Alvise Cornaro, 1
Padova (PD) 35100
per Info e Prenotazioni in Segreteria​ Tel 049 773677
da Lunedì al Sabato ore 9:00 - 12:00 e 15:30 - 18:30
segreteria@planetariopadova.it

Planetario di Padova - C.F.: 92217160289 - Partita IVA: 04441230283
By DiSir.it